Mantenersi oggi è sempre più dispendioso e, con i continui aumenti dei prezzi, arrivare alla fine del mese diventa molto critico. Oggi ho un lavoro fisso e guadagno anche relativamente bene ma non è stato sempre cosi; come un un pò tutti ho passato momenti bui e ho vissuto un periodo in cui non ho dovuto stringere la cinghia ma ho dovuto proprio toglerla. Più che una guida questa la ritengo una serie di consigli utili per chi, come me, si trovasse ad affrontate una situazione (momentanea) analoga. Per prima cosa precisiamo che non pago affitto di casa e questo è già un gran belRead More →

Questa guida spiega come seguire la voltura del contratto Enel luce. Per iniziare, è importante sapere che la voltura non richiede la disdetta del contratto e quindi risulta essere un’operazione piuttosto semplice. Per semplificare la voltura è necessario che l’intestatario entrante abbia una copia della bolletta dell’utenza da volturare. Sulla bolletta ci sono i dati necessari per chiedere la voltura del contratto. Occorre annotarsi da qualche parte il “codice cliente” che è un codice di 9 cifre in alto a destra della bolletta. Inoltre, per sicurezza annotare anche il codice POD: è un codice numerico che si trova di solito al centro della prima pagina.Read More →

Lo stile della vita di relazione, specie nelle città, è profondamente cambiato. Usi, costumi, regole di comportamento sono state messe sottosopra dalla crescita incontrollata di sterminati palazzi ad appartamenti di lusso, di semilusso, popolari. La giovane coppia che, abbandonato il terreno delle consuetudini dei genitori, inaugura la sua vita in uno di questi palazzi affollati di famiglie ignote ed eterogenee ha l’impressione di affrontare una giungla dove abitano i leoni. Si impongono prodigi di diplomazia per i quali spesso non si è preparati, né l’educazione ricevuta in famiglia è applicabile in circostanze che molte volte si presentano inedite. Un codice di comportamento, in proposito, nonRead More →

In cucina, per grigliare verdure o carne, spesso si utilizzano delle padelle in ghisa. Il problema, però, è come riuscire a disincrostare e lavare tali prodotti al termine della cottura. Si tratta infatti di un’operazione apparentemente difficile, se non si adottano particolari “accorgimenti”. Il primo di questi è quello di non immergere o bagnare la padella con acqua fredda dopo l’utilizzo. In alternativa, bisogna riempirla con acqua tiepida e mettere il tutto a bollire sul fornello. Al termine dell’operazione, e dopo aver gettato via l’acqua dalla padella, i residui più difficili da eliminare si “staccheranno” dal fondo senza alcuna fatica.Read More →

Tutti coloro che si sono trovati alle prese con la pulizia dell’interno di un forno in cucina sanno che si tratta di un’operazione non semplice e che spesso richiede tempo e fatica. Esiste però un rimedio naturale efficace e che risolve entrambi i “problemi” appena descritti. E per metterlo in pratica sono necessari elementi naturali e a bassissimo costo, acqua e aceto, come spiegato in questa guida. Basta infatti mettere una pentola piena d’acqua a bollire sul fuoco. Una volta giunta a ebollizione bisogna aggiungere all’acqua un bicchiere di aceto. Poi, dopo aver spento la fiamma, basta inserire la pentola stessa nel forno spento (oppureRead More →