Come Pulire l’Oro Bianco

Gli oggetti e i gioielli in oro bianco necessitano di una particolare cura per rimanere sempre lucidi e per evitare il rischio che diventino opachi.
Per far ciò è possibile utilizzare prodotti specifici in commercio, oppure optare per dei “trucchi” più semplici utilizzando dei prodotti comunemente presenti in casa.
Chi desidera usare quest’ultimo metodo, può procedere immergendo l’oggetto in un recipiente con acqua, alla quale bisogna aggiungere del sapone neutro o delicato (quello per le mani o per lavare i piatti).
Dopo alcuni minuti bisogna estrarre l’oggetto in oro bianco e passare sulle parti “opacizzate” o sporche un comune spazzolino da denti (dotato di setole morbide).
Tale procedura non è però applicabile ai gioielli in oro bianco su quali sono presenti altre pietre preziose.
Per asciugare l’oggetto, è possibile utilizzare il comune panno per la pulizia delle lenti degli occhiali.